I basic dell’innovazione

Questo post non commenta, ma vi riporta la visione di 3 capitani d’azienda che hanno presenziato al Teatro Grande di Brescia come ospiti del convegno Innovation Makes Wonder dei giovani imprenditori Aib.

Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, ha raccontato la sua personale e “umile” visione dell’innovazione: «Per innovare con successo bisogna sapere mettere in pratica alcuni principi fondamentali. Comunicare sempre, assumendosi la responsabilità delle proprie decisioni, non delegare mai ad altri il proprio pensiero e guardare alle cose da prospettive diverse, ricordando che grandi idee spesso nascono da osservazioni semplici».

Marco Bonometti, presidente di Aib, a parlato dei “basic per un’azienda” nel confronto con Giovanni Tamburi della Tamburi Investment partners: “I fondamenti di un’impresa sono sempre gli stessi, i numeri e le somme sono sempre quelli, quel che conta è l’ultima riga del conto economico, perché se non guadagni non puoi fare innovazione”.

Oscar di Montigny, direttore marketing di Banca Mediolanum, ha espresso la sua visione di come le aziende possono crescere: “Bisogna dare al mondo ciò che desidera, non dobbiamo vendere a un mercato che non compra, ma a uno che domanda. Trovare cosa veramente il mercato vuole: questo è essere innovativi”.

Mi è capitato di incappare in un poster che raffigurava una lampadina, nel reception del servizio postale SDA. Se ricordo bene diceva: un’idea è buona solo se funziona.

BookTribu

BookTribu è la Casa Editrice di nuova concezione: una Community di Scrittori, Illustratori, Editor e Lettori che condividono la passione per i libri o desiderano vedere pubblicato il loro Progetto Editoriale con un vero e proprio contratto di e-Publishing a costo zero.

L’idea nasce dalla volontà di coinvolgere chi vuole esprimere il proprio talento e le proprie idee in un clima di scambio e di arricchimento; di sostenere chi ha creatività da spendere e di premiare chi ci crede e non ha timore di mettersi in gioco.

BookTribu organizza Contest Letterari per Scrittori esordienti e Contest Artistici per Illustratori di copertine e coordina i contributi della community in modo che l’opera vincitrice sia il risultato di un proficuo lavoro di squadra tra tutti gli attori coinvolti e per dare ulteriore forza a questo si avvale di uno staff competente e di esperienza a garanzia di un prodotto editoriale di qualità.

Si fonda su valori di partecipazione in quanto riconosce nella tribù lo stile di chi ama e si appassiona alle cose, di chi imprime la propria vitalità e si spende con la stessa energia per sé e per gli altri.

BookTribu sta realizzando il proprio Catalogo e si pone come obiettivo quello di essere Casa Editrice e Store on-line di riferimento per qualità e successo delle proprie opere.

I tre valori fondamentali su cui si fonda BookTribu : Partecipazione, Positività e Creatività.
Partecipazione: è lo stile di chi ama e si appassiona alle cose, vi imprime la propria vitalità, e si spende con energia.
Positività: è lo stile di chi crede che la vita sia il riflesso delle proprie credenze.
Creatività: è lo stile di chi dà vita ogni giorno a occasioni di ricchezza e di felicità per sé e per gli altri.